COGNOMI

Elenco dei cognomi più conosciuti e più diffusi a Vallecrosia. Nella prima colonna, grazie al sito www.centrostudiaraldici.it c'è lo stemma relativo al cognome, nella seconda colonna grazie al sito www.cognomix.it c'è l'origine del cognome, in italiano, mentre nella terza colonna, grazie al sito www.gens.labo.net c'è la diffusione dei cognomi sul territorio nazionale. La ricerca delle origini e degli stemmi è indicativo come valore di studio.

 
         
  PATRONYMES

Liste des patronymes les plus populaires et répandues à Vallecrosia. Dans la première colonne, grâce à www.centrostudiaraldici.it, il y a le blason pour le patronyme, dans la deuxième colonne grâce à www.cognomix.it, il y a l'origine du patronyme, en italien, tandis que dans la troisième colonne, grâce à www.gens.labo.net site, il y a la diffusion des patronymes sur le territoire national. La recherche des origines et des blasons est indicatif comme valeur d'étude.

 
         
  SURNAMES

List of surnames of the most popular and widespread in Vallecrosia. In the first column, with www.centrostudiaraldici.it, is the coat of arms for the surname, in the second column, with www.cognomix.it, is the origin of the surname, in italian, while in the third column, with www.gens.labo.net, there is the spread of surnames in the country. The search for origins and coats of arms is indicative of a value study.

 
         
  FAMILIENNAMEN

Liste der familiennamen der populärsten und am meisten verbreitet in Vallecrosia. In der ersten spalte, mit www.centrostudiaraldici.it, ist das wappen für den familiennamen, in der zweiten spalte, mit www.cognomix.it, ist der ursprung des familiennamen, auf italienisch, während in der dritten spalte, mit www.gens.labo.net, es ist die verbreitung von familiennamen in dem land. Die suche nach ursprung und wappen ist ein hinweis auf einen wert studie.

 
         
  APELLIDOS

Lista de apellidos de los más populares y generalizadas en Vallecrosia. En la primera columna, con www.centrostudiaraldici.it, es el escudo de armas para el apellido, en la segunda columna, con www.cognomix.it, es el origen del apellido, en italiano, mientras que en la tercera columna, con www.gens..labo.net es la distribución de los apellidos en el país. La búsqueda de los orígenes y escudos de armas es un valor indicativo de estudio.

 
 
 

Lo stemmario dei cognomi italiani più diffusi di Vallecrosia

Di norma la corrispondenza tra stemma e casato è stata documentata storicamente, anche se resta da vedere il collegamento genealogico con la famiglia presente a Vallecrosia. E' possibile una mutazione grafica di un cognome lungo i secoli, che ha portato a formulare delle ipotesi circa la forma originale del cognome e il relativo stemma. Per un ristretto numero di famiglie non ci è stato ancora possibile reperire alcuna insegna di riferimento; esclusivamente per queste si è voluto qui proporre delle autonome ipotesi grafiche, che saranno vagliate nel tempo.

www.cognomix.it

 

L'origine dei cognomi più diffusi di Vallecrosia

 

Sul sito Cognomix.it  trovate le origini di oltre 10.000 cognomi italiani oltre a varie informazioni e curiosità su araldica, genealogia e alberi genealogici. Il materiale qui riportato è coperto da copyright pertanto ne è vietata la riproduzione senza il consenso scritto degli autori.

 

     

 

Diffusione dei cognomi più diffusi di Vallecrosia sul territorio nazionale

 
 
     
 

 
     
 

AMALBERTI

 
     
 

Amalberti è tipico della zona tra Ventimiglia, Vallecrosia e Soldano nell'imperiese,  deriva dal nome di origine franca Amalbertus, di cui abbiamo un esempio nel VII° secolo con San Amalberto e più tardi nel Codex Chronologico Diplomaticus Episcopatus Ratisbonensis nell'anno 885: "...Signum Domni Karoli Serenissimi Imperatoris Augusti.Amalbertus Notarius ad vicem Liutuuardi Archcancellarii recognovi...".

 
 
 
     
 

 
     

APROSIO

 

Apronius gentilizio proprio di Albintimilium, di cui sopravvive il derivato volgarizzato Aprosio, specie nella città di Vallecrosia.

 
 
     
 

 
     

BIAMONTI

 

Biamonti, molto raro, è tipico della provincia di Imperia, zona di Ventimiglia, Bordighera e dintorni, deriva dal nome medioevale Baiamons (tis) di cui abbiamo traccia ad esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale dove sotto l'anno 1168 si può leggere: "...manuum Carli de Curte Nova et Pandemilii et Baiamontis Ferrarii et Suzi Sartoris, testium...".

 
 
     
 

 
     

BIANCHERI

 

Biancheri ha un ceppo nell'imperiese, a Bordighera in particolare ed a Ventimiglia, San Remo, Vallecrosia, Seborga, San Biagio della Cima, Soldano, Camporosso ed Imperia, con un ceppo anche a San Cataldo nel nisseno e dovrebbe derivare dall'italianizzazione del termine provenzale blanquier (conciatore di pelli), probabile occupazione dei capostipiti.

 
 
     
 

 
     
 

BORRO

 

Borro, presente a Santhià e Tronzano Vercellese nel vercellese ed a Garbagna (AL), ha un ceppo a San Remo e Vallecrosia (IM) e nel savonese a Pallare, Carcare e Pietra Ligure, ma il nucleo principale è a Velletri (RM),  deriva dal soprannome medioevale, poi divenuto nome, Borro, Borronis di cui abbiamo un esempio a Milano in uno scritto del 1150: "...per lignum et pergamenum, quod in sua tenebat manu, Guidottus qui dicitur Borro, filius quondam Alberti, investivit per feudum Guasconem ...". Potrebbe anche derivare dal termine borro (grande fossato) forse ad indicarne una vicinanza di un grosso fossato o canale all'abitazione della famiglia.

 
 
     
 

 
     

BRUNO

 

Il cognome Bruno, presente nell'uso italiano dall'epoca medioevale ma già esistente presso i Goti e i Franchi, o da un soprannome legato al colore della carnagione o dei capelli.

 
 
     
 

 
     

CASSINI

 

Il cognome Cassini potrebbe anche connettersi con esiti simili a quelli di Casanova ma non è da escludere che sia un qualche derivato dal cognome antico, di origine romana, Cassius.

 
 
     
 

 
     

CONTE

 

Molto diffuso in tutt'Italia Conte, con una prevalenza centro settentrionale, Sicilia e Sardegna. Questo cognome deriva da soprannomi legati al fatto di essere i capostipiti in qualche modo connessi con dei Conti, o perchè al loro servizio, o per gli atteggiamenti, o per la somiglianza fisica, o per altri motivi simili.

 
 
     
 

 
     

FERRARI

 

Ferrari è diffuso in tutt'Italia e diffusissimo al nord: deriva da un soprannome legato al mestiere di fabbro (dal latino faber ferrarius)  o di lavorante all'estrazione o alla fusione del ferro.

 
 
     
 

 
     

GUGLIELMI

 

Guglielmi è panitaliano: alla radice di questo cognome c'è il nome originario della Linguadoca Guilhem.

 
 
     
 

 
     

MACCARIO

 

Maccario ha un grosso nucleo piemontese con un ceppo importante tra Ventimiglia e Soldano (IM): potrebbe derivare da vari toponimi come Macherio (MI) chiamata in antico Maccario, o altre località presenti un pò ovunque dedicate a San Macario.

 
 
     
 

 
     

MARTINI

 

Martini è molto diffuso in tutto il centro nord: deriva, come altri cognomi simili, dal cognomen latino Martinus.

 
 
     
 

 
     

MOLINARI

 

Cognome panitaliano, Molinari è più concentrato al nord e deriva dal vocabolo tardo latino molinarius (addetto al mulino), probabilmente come soprannome legato al mestiere di mugnaio

 
 
     
 

 
     

ROSSI

 

Rossi è il cognome panitaliano per eccellenza: l'origine è da ritenersi legata alla caratteristica della colorazione dei capelli o della carnagione della famiglia originaria, già presso i romani questa caratteristica aveva originato il cognomen latino Rossius. La diffusione dei capelli rossi nelle popolazioni celtiche preromane era notevole e anche presso i latini troviamo molti personaggi con i capelli di questo colore, uno per tutti il famosissimo Silla, quello del celebre antagonismo con il pluriconsole romano Mario.

 
 
     
 

 
     

RUSSO

 

Russo è molto diffuso in tutt'Italia, deriva da soprannomi dialettali legati alla caratteristica della colorazione dei capelli o della carnagione del capostipite. Tracce di questo cognome si hanno già nel 1200, in un atto del 7 febbraio 1279 redatto in Lunigiana viene citato un giudice Russo con un figlio notaio, vi si legge infatti: "...bona fide et sine fraude in omnibus et per omnia, pres. supr. iudice, coram dom. Russo iudice et Francischino not.° eius filio in curia...".

 
 
     
 

 
     

SOLDANO

 

Soldano dovrebbe derivare dal sostantivo latino Soldanus (sultano) di cui si hanno parecchie conferme in vari scritti: "Elapsis demum aliquot diebus capitulum celebravimus generale, in quo vos in magistrum elegimus et ductorem, cupientes ut nulla vos mora debeat in Italia detinere, quia non est tutum, ut militia Templi absque magistro consistat. Et presertim cum in veritate sciamus, quod Saladinus Soldanus ....".

 
 
     
 

 
     

TRUCCHI

 

Si tratta di un cognome derivato da un toponimo [abbastanza comune in tutto il ventimigliese la forma Trucco], in questo caso dalla località Trucco frazione di Ventimiglia.